Carrello  

Nessun pubblicazione presente

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Acquista

L'arte del ferro: nei sistemi tradizionali

L'arte del ferro: nei sistemi tradizionali
La lavorazione plastica del ferro è una delle lavorazioni più antiche che hanno coinvolto l’energia idraulica con magli a testa d’asino e berte a gravità.

Scheda Libro

10,00 €

Aggiungi al carrello

30 altri libri della stessa collana:

I primi a mettere a punto la lavorazione del ferro furono gli Ittiti alla fine del II millennio a.C., ma occorre attendere la sapienza quieta dei monaci benedettini per l'invenzione del maglio a testa d'asino mosso dalla forza delle cadute d'acqua, opportunamente incanalata.

Lungo una delle tante rogge medievali che solcano la pianura canavesana, a breve distanza dalle fabbriche moderne sopravvive un impianto che ha le caratteristiche dei sistemi medievali e che tuttora produce strumenti per l'agricoltura con sistemi antichi.

Alla fine dell'Ottocento l'evoluzione dei sistemi per la lavorazione plastica dell'acciaio ha prodotto la berta: una sorta di mostro tecnologico antico, basato sulla caduta libera di una mazza dall'alto su un piano ove è approntato lo stampo. Anche questo sistema è da tempo abbandonato.